Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole: “Atto di diffida”

Atto di diffida dal coinvolgere gli/le studenti/esse in attività connesse con il mondo militare e dal sottoscrivere protocolli d’intesa ....

Alle/ai Dirigenti
delle Istituzioni scolastiche
della Sicilia

Oggetto: atto di diffida dal coinvolgere gli/le studenti/esse in attività connesse con il mondo militare e dal sottoscrivere protocolli d’intesa che coinvolgano gli alunni e le alunne con forze armate e di polizia senza le opportune delibere degli OO.CC.

Lo scrivente Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole, presentato a Romail 9 marzo 2023 nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Montecitorio, stada tempo monitorando i rapporti, sempre più stretti, che si stabiliscono tra ForzeArmate, della Polizia di Stato, dell’Arma dei
Carabinieri, della Guardia di Finanza,della Polizia Penitenziaria, della Polizia Locale e le scuole denunciandone l’assolutaincompatibilità.
In particolar modo ci preme ricordare come le scuole ricoprano da sempre un ruolosociale, riconosciuto dalla Costituzione che le considera luoghi di formazione ecrescita delle persone, laboratori di accoglienza, di relazioni di cui l’educazione allapace è presupposto indispensabile.

Lascia un commento

Circolari, notizie, eventi correlati