Circolare 41

41 – Comparto e area istruzione e ricerca – Sezione scuola azioni di sciopero generale del 17 Novembre 2023. Proclamazioni e adesioni

Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) ...

Al Personale docente e non docente

Oggetto: Comparto e Area Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Azioni di sciopero generale del 17 novembre 2023. Proclamazioni e adesioni.

Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10.

Si comunica che, per l’intera giornata del 17 novembre 2023, è previsto uno sciopero generale proclamato da:

“sciopero generale nazionale per tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici di qualsiasi forma compresi tirocinanti, apprendisti e in somministrazione”.

USB Pubblico Impiego: “tutte le lavoratrici e i lavoratori del Pubblico Impiego e della scuola, per l’intera giornata”, con adesione del sindacato S.I.D.L, Cub Sur per la provincia di Torino e Cobas Scuola Bologna;

Confederazioni CGIL e UIL: “tutti i settori pubblici e privati anche in appalto e strumentali, per l’intera giornata”, con adesione della Filcams Cgil, della Uiltucs, della Uiltrasporti e della Federazione Uil scuola Rua;

FLC CGIL: “tutto il personale del comparto istruzione e ricerca e dell’Area dirigenziale, per l’intera giornata;

SISA – Sindacato Indipendente scuola e ambiente: “tutto il personale docente, dirigente e Ata, di ruolo e precario, in Italia e all’estero, per l’intera giornata”;

FeNSIR: “tutto il personale docente, Insegnanti di Religione (IRC), Ata, DSGA e DSGA facente funzione ed educativo, a tempo determinato e indeterminato, per l’intera giornata

Il personale docente e non docente ai fini della comunicazione della partecipazione allo sciopero ha la possibilità entro e non oltre tre giorni dalla pubblicazione della presente:
– di aderire allo sciopero comunicandolo anticipatamente;
– di aderire allo sciopero senza previa comunicazione anticipata;
– dichiarare che ancora non ha deciso.

Quanto sopra attraverso il modello allegato alla presente.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Massimo Grasso

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati